giovedì 8 novembre 2012

Legge dell'invariabilità della condizione umana.

Nulla si crea, nulla si distrugge: tutto si consuma.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti offensivi e lo spam verranno cestinati